Venerdì 2 marzo abbiamo risposto all’invito del nostro Arcivescovo sua ecc.za Mons. Mario Delpini di partecipare alla Via Crucis della zona II di Varese presso la parrocchia s.Stefano di Tradate! Nonostante il brutto tempo, ci siamo fatti coraggio e da Caronno Varesino abbiamo raggiunto la mèta! Nonostante fossimo in anticipo rispetto all’orario, la chiesa era gremita di persone: è bello ammirare che il popolo si raduna intorno al suo Vescovo! Alle 21:00 puntuali la Via Crucis ha inizio! Varie meditazioni si succedono alle 4 stazioni e tutte, attraverso anche i canti e le intenzioni di preghiera, ci hanno permesso di vivere con intensa profondità il mistero della Croce di Gesù! Anche l’omelia di Delpini ci ha suggerito in che modo affrontare le sfide di oggi: come ha fatto Maria e il suo discepolo amato. Delpini ci ha spiegato che le prove non vanno affrontate con atteggiamento di fatalità, ma come occasione per trovare in noi la forza per affrontarle, sapendo di poter contare sul conforto di colui che ha vinto la morte. Prima della benedizione, ci ha “ordinato” un penitenza: dare 1,00€ ai ragazzi del 2002 e invitarli ad andare ad accendere una candela in chiesa all’altare della Madonna e pregare perché li aiuti nel suo percorso di fede. Questa preoccupazione che ci ha confidato ci dà la misura di quanto il nostro Pastore sia consapevole delle difficoltà che vivono le nostre comunità.

 

Al termine, oltre a salutare i nostri amici diaconi, seminaristi, sacerdoti, abbiamo avuto l’occasione di salutare l’Arcivescovo e anche Mons.Agnesi, don Giuseppe e don Stefano Negri, dirottando il pullman che lo avrebbe da lì a poco riportato a Induno dove vive il suo Ministero! 😉

 

Grazie Gesù per questa bella occasione di fraternità.